Data: Roma, 10 luglio 1811

Destinatario: Giuseppe Zanoia

Luogo di conservazione: Milano, Archivio dell'Accademia di Brera


Testo

Stimatissimo Sign. Segretario

sono diversi giorni che ho consegnato il mio bassorilievo, il Marmo saggio dell'ultimo anno: mi lusingo arriverà in tempo per la pubblica esposizione avendo pregato l'agente sig. Bertelli di sollecitare la spedizione al più presto che fosse possibile. Il soggetto che ho scelto è un allegoria la quale indichi l'utile istituzione dell'incoraggiamento delle arti del disegno; ho creduto bene preferire detto soggetto a fatti eroici favorevoli alla remota antichità per mostrare con questo un atto di gratitudine verso il sovrano da cui sono stato beneficiato nel progresso dei miei studi. La spiegazione dettagliata dell'opera l'ho acclusa nella cassa medesima del bassorilievo che potrà facilmente trovarsi quando questa si scasserà; non l'ho spedita con la presente per non vederla troppo voluminosa. Per tanto prego lei sig. segretario cortesissimo giacché ha avuto per il passato tanta bontà a mio riguardo, voglia degnarsi anche in quest'ultima volta fare buon ufficio presso il Governo, acciò che io possa ottenere quella gratificazione a titolo di spese che promette il Decreto; realmente le spese che ho avuto sono considerevoli. Le fatiche impiegate le conoscerà nel bassorilievo e non ho risparmiato di trovare un blocco di marmo del più bello della prima qualità affinché codesta illustre Accademia a cui debbo tanto possa riconoscersi l'impegno adoprato per meritarmi il suo suffragio. Riguardo al complesso dell'esecuzione scopo principale, non ho trascurato di sentire i piaceri dei primi Artisti di questa capitale, che mercé la loro bontà e sincera amicizia a riguardo mio mi hanno favorito di frequente allo studio, come ne siano rimasti soddisfatti non stà bene a me dirlo. Onde per non tediarla di più termino sperando molto dalla sua innata bontà l'esito dei miei desideri; e con il maggior rispetto mi do l'onore di riconfermarmi di V. S.

PS La prego di ordinare in maniera che il bassorilievo abbia il lume alla dritta quando verrà giudicato

Umilissimo e Obbligatissimo servitore
Carlo Finelli



Torna alla pagina precedente
Francesco Petrarca
1815, Marmo
Roma, Protomoteca Capitolina

Carlo Finelli Corpus

Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara

Losna - Soluzioni per il web

Informatica Umanistica, Università di Pisa


XHTML valido!

CSS valido!



Dichiarazione
di accessibilità